LND E MACRON PREMIANO LE SOCIETA' PER L'IMPEGNO PROFUSO CON I GIOVANI

LND E MACRON PREMIANO LE SOCIETA' PER L'IMPEGNO PROFUSO CON I GIOVANI

Prosegue il binomio Lega Nazionale Dilettanti – Macron con lo storico marchio, presente sul mercato dal 1971 e quindi prossimo al compimento dei suoi 50 anni di attività, che presso il suo punto vendita di Udine ha omaggiato le quattro società presenti (Majanese, Opicina, Terenziana e Zoppola) con un kit di maglie da gioco. Ovvero l’omaggio riservato alle società che, nella scorsa stagione, contavano meno di 100 tesserati nel loro organigramma. Per quelle, invece, con un numero superiore alle 100 unità pronto un avanzo di esercizio di 300€ che sarà accreditato alle stesse.

«Ringrazio Maurizio Manente e tutto il gruppo Macron – le parole del presidente regionale Ermes Canciani – per la vicinanza che quotidianamente riserva alla Lega Nazionale Dilettanti. Sapere che ci sono aziende vicine alle nostre società è per noi motivi di grande orgoglio e crediamo questo premio, simbolico, possa essere il nostro grazie ai tanti volontari che quotidianamente operano nell’enorme lavoro svolto con i nostri ragazzi. I nostri ragazzi, appunto: di loro non ci siamo dimenticati, sia chiaro, ma certamente non possiamo permetterci in alcun modo di svolgere attività alcuna che possa, anche minimamente, andare contro la tutela della loro salute. L’interruzione della scorsa stagione ci ha permesso di ritrovarci una rimanenza, in termini economici, che abbiamo naturalmente pensato di ridistribuire alle società ed è per questo che oggi andiamo a premiare queste quattro società in attesa, nei prossimi giorni, di allinearci anche con le altre».

Macron, partner ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti, pronta non solo a vestire le società della Regione, ma anche a gestirne il loro merchandising esattamente come succede per le società professionistiche. Concedendo, a chi ne fosse interessato, la possibilità di aprire una propria pagina internet dedicata alla vendita del materiale personalizzato. «Crediamo di poter espandere anche alle nostre società dilettantistiche quanto già avviene per quelle professionistiche – racconta Maurizio Manente responsabile dello store – soprattutto in un momento difficile come questo. Il materiale, naturalmente, verrà scelto dalle società, con la possibilità di metterlo in vendita e farselo consegnare direttamente in sede. Così facendo ogni società potrà personalizzare vestiario e gadgets, rendendosi sempre più conosciuta sul territorio. Organizzeremo, nelle prossime settimane, delle riunioni mirate con i vari dirigenti per illustrare un progetto che crediamo sia davvero proiettato al futuro».