COMPETIZIONI TERRITORIALI DELLA LND: ARRIVA LO STOP DEFINITIVO

COMPETIZIONI TERRITORIALI DELLA LND: ARRIVA LO STOP DEFINITIVO

Il Presidente Federale

− visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 2 marzo 2021;
− considerate le perduranti condizioni di incertezza conseguenti all’emergenza epidemiologica da COVID-19;
− considerati i termini previsti per la conclusione della stagione sportiva al 30 giugno 2021 e le relative criticità nel portare a compimento le attività programmate;
− ritenuta prioritaria l'esigenza di tutela della salute dei tesserati;
− ritenuto, pertanto, opportuno interrompere definitivamente lo svolgimento delle competizioni sportive organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti a livello territoriale, relative alla stagione sportiva 2020/2021;
− ritenuto, altresì, di accogliere la richiesta della Lega Nazionale Dilettanti di prosecuzione dei Campionati di Eccellenza Maschile e Femminile e dei Campionati di serie C/C1 di Calcio a 5 Maschile e Femminile della corrente stagione sportiva 2020/2021, per i quali il CONI, con comunicazione del 24 febbraio 2021 e successiva pubblicazione sul proprio sito del 19 marzo 2021, ha chiarito come “gli eventi sportivi che pur svolti a livello regionale hanno ricadute dirette sugli eventi nazionali” possano essere considerati come attività di “preminente interesse nazionale”;
− visto l'art. 24 dello Statuto Federale;
− sentiti i Vice-Presidenti

d e l i b e r a

di interrompere definitivamente lo svolgimento delle competizioni sportive organizzate dalla Lega Nazionale Dilettanti a livello territoriale, annullando le classifiche dei campionati relativi alla stagione sportiva 2020/2021, con esclusione dei Campionati di Eccellenza Maschile e Femminile e dei Campionati di Serie C/C1 di Calcio a 5 Maschile e Femminile.