SETTORE GIOVANILE: STOP ALLE ATTIVITA' FINO AL 13 NOVEMBRE

SETTORE GIOVANILE: STOP ALLE ATTIVITA' FINO AL 13 NOVEMBRE

Il Comitato Regionale, in seguito del D.P.C.M. del 18 ottobre 202 e sentito il Dipartimento di Prevenzione della Regione Friuli Venezia Giulia, ha stabilito di sospendere tutta l'attività del Settore Giovanile e Scolastico e l'Attività di base fino al 13 novembre 2020. Comprese, nella delibera, anche le gare amichevoli e i tornei organizzati dalle società. La sospensione riguarda, pertanto, tutti i campionati Under 17, Under 16, Under 15, Under 14, Esordienti, Pulcini, Primi Calci e Piccoli Amici. Due i motivi alla base della decisione: evitare possa essere differenziata l'attività tra regionale e provinciale e l'aumento del numero dei contagi che hanno riguardato, in molti casi, anche interi gruppi di ragazzi appartenenti alla stessa Società. 

Sono consentiti regolarmente gli allenamenti per le squadre Under 17, Under 16, Under 15 e Under 14 mentre per quel che concerne l'Attività di base (Esordienti, Pulcini, Primi Calci e Piccoli Amici) saranno possibili solamente gli allenamenti in forma individuale ovvero senza contatto tra i partecipanti.

Si rammenta che il Comitato Regionale si è visto costretto ad attuare quanto ordinato nel DPCM del 18 ottobre 2020 (che prevedeva appunto il posticipo dell'inizio dei campionati a interesse provinciale) nel quale si specifica che eventuali modifiche da parte delle Regioni possono essere solo di carattere restrittivo.