TDR: UNDER 17 SCONFITTA DALLA LOMBARDIA E GIA' ELIMINATA

TDR: UNDER 17 SCONFITTA DALLA LOMBARDIA E GIA' ELIMINATA

Broccostella (FR), 14 aprile 2019 – Il Friuli Venezia Giulia “Under 17” perde con la Lombardia e, con un turno di anticipo, è eliminato dal Torneo delle Regioni. Decisivo, per la Lombardia, l’uno-due maturato a inizio ripresa quando prima il rigore, trasformato con il “cucchiaio”, di Calabrò e poi il colpo di testa di Guidi, a conclusione di una straordinaria giocata di Musicò, hanno indirizzato la gara. Un colpo durissimo per la squadra di mister Pierangelo Moso che, domani, chiuderà il suo torneo nella sfida alle Marche che, insieme alla Sicilia, guidano il raggruppamento.           

FRIULI VENEZIA GIULIA U17 – LOMBARDIA U 17 0 – 2

FVG (4-2-3-1): Ronco; Santosuosso (14’ st Forza), Facchin, Cignola, Bronzin; Capellari, Calliku; Delle Case, Msatfi, Colonna; Vidotti (29’ st Andorno). A disposizione: Coceano, Calistore, Mikaila, Montestella, Torresan, Zanese. All. Moso.

LOMBARDIA (4-3-2-1): Guarino; Moioli, Lazzaroni, Uttini, Venier; Vallisa, Calabrò (36’ st Coati), Galdoune (27’ st Dell’Orto); Musicò (11’ st Riva), Tonoli (37’ st Ruggieri); Guidi (20’ st Miceli). A disposizione: Vismara, Ametrano, Gualtieri, Mehmedaj. All. Gibellini.

Arbitro: De Lucia di Frosinone.

Marcatori Nella ripresa, al 5’ Calabrò (rigore), al 8’ Guidi.

Note Angoli: 3 a 3. Recuperi: 1’ e 2’. Ammonito: Musicò.

 

LA CRONACA

PRIMO TEMPO

 3’ Punizione, potente, dal limite dell’area di Musicò respinta da Ronco; il successivo tap-in di Venier si perde a lato.

12’ Cross di Tonoli dal fondo e corta respinta di Capellari sulla quale si avventa Guidi che calcia alto.

16’ Cross di Calabrò e girata di prima intenzione di Guidi: palla alta.

28’ Punizione dal limite di Capellari: la palla aggira la barriera, ma è controllata a terra da Guarino.

SECONDO TEMPO

5’ Fallo di mani in area di Facchin per il conseguente calcio di rigore trasformato, con il “cucchiaio”, da Calabrò (0 – 1).

8’ Musicò dalla destra si inventa la “rabona” che pesca dentro l’area di rigore Guidi il cui colpo di testa è solo toccato da Ronco prima di infilarsi in rete.

18’ Serpentina di Riva e conclusione dal limite dell’area di rigore bloccata da Ronco.

23’ Punizione di Forza respinta da Guarino; tap-in alto di Facchin.

24’ Capellari, dalla linea mediana del campo, prova a sorprendere Guarino costretto ad alzare di pugni sopra la traversa.

33’ Miceli, servito in profondità, calcia a rete trovando la respinta con i piedi di Ronco.

 

I RISULTATI

FVG – Lombardia 0 – 2

Sicilia – Marche 1 – 1  

La classifica: Sicilia e Marche 4; Lombardia 3, FVG 0.